Conosciamoli meglio: il dj dei record su RadioGold è Stefano Venneri con Bicarbonato

Conosciamoli meglio: il dj dei record su RadioGold è Stefano Venneri con Bicarbonato

RADIOGOLD – 205 ore di trasmissione consecutive. Stefano Venneri è senza dubbio il dj dei record. Ma non di quei record banali, bensì quelli impossibili anche solo da immaginare. Ma la sua voce è anche tanto cara a tutti i tifosi del Torino, essendone l’indiscusso speaker nelle gioie e nei dolori della squadra granata. Infine Stefano Venneri è anche una delle voci importanti del palinsesto di RadioGold. Con il suo Bicarbonato ci accompagna dalle 13 alle 16, dal lunedì al venerdì, in un viaggio all’insegna della musica, dell’informazione. Un vero e proprio veterano “se pensiamo che ho 47 anni ed è da 30 che faccio questo lavoro“.

Ecco che è la Radio a essere centrale nella vita di questo eclettico dj: “È la mia vita, ci sono nato con la musica, già da piccolo quando avevo otto anni prendevo mangianastri e microfono e m’improvvisano dj, annunciavo le canzoni. La radio mi ha dato tanto cosi come io ho dato tutto me stesso“. E la radio questo amore l’ha ricambiato “permettendomi di essere attualmente il dj iscritto nel Guinness World Record con le 205 ore di diretta senza dormire stabilito nel 2016“.

Stefano ci racconta che “Bicarbonato è un contenitore di musica e informazione mirata soprattutto ai giovani. È un orario particolare tra la pausa pranzo e lavoro, lo studio, la riapertura del negozio, quindi devi trovare il mix giusto sia musicale che di intrattenimento“. Anche per questo “il programma racconta i successi attuali, le hit del momento, trasmette tutti i generi musicali che coinvolgono una fascia di età dai 14 anni in su. Il tutto condito dalle notizie che arrivano dal mondo della scuola, degli eventi giovanili e del rapporto giovani/musica“. Per questo si cerca di “coinvolgere gli stessi ragazzi sia in studio (quando si potrà) sia tramite whatsapp. Sono loro i dj virtuali che raccontano hobby e progetti annunciando le canzoni“. Scopriamo però qualcosa in più di Stefano Venneri con una serie di domande secche.

Peggiore figura fatta in radio? Ho dimenticato il microfono aperto in diretta mentre sparavo stupidaggini al telefono, per la serie il bello della diretta.
Sogno nel cassetto? Un sogno particolare, quello di condurre un programma mattutino dalle 9,00 alle 12 su Radio Gold Tv, un contenitore di musica e informazione. Chissà se nel 2021… Intanto sono contento di condurre Non Abbandonarmi, il bellissimo programma sugli animali che va in onda su RadioGold. Però alcuni sogni li ho già realizzati: lavorare in radio e aver fatto lo speaker dei Grigi almeno una volta… e che volta: semifinale di Coppa Italia con il Milan. Ma anche di essere da 12 anni lo speaker Ufficiale del Toro, scusate se è poco.
Un aneddoto sulla tua vita. Mi sono creato la famiglia attraverso la radio. Ho conosciuto mia moglie con la  radio tra musica, dediche, record radiofonico. E pensare che pensavo di non volermi sposare.
Collega che ha avuto più successo? Ammiro molto i miei colleghi, c’è sempre da imparare. Persone straordinarie con esperienza, riescono sempre a darti tanti consigli. Più che successo è la stima che ho per tutto lo staff. Da piccolo sono cresciuto, e non solo io, con la voce di Franco Tasca. Questo non vuol dire che è anziano (ride, ndr). Oggi credo sia uno dei dj più importanti e non solo del panorama alessandrino. Poi Luciano Tirelli, mi ricordo ancora la sua straordinaria esperienza a Sarabanda. Quando parlavi di radio qua in provincia dicevano sempre Tasca e Tirelli insieme spaccano. Oggi ho la fortuna di lavorarci insieme senza dimenticare Luca Ficalbi il mio collega una forza unica.

Cosa ti aspetti dal futuro? Un 2021 diverso, un anno dove si possa ripartire con gioia, speranza, ritrovarsi tutti insieme e tornare ad una vita normale. Sono sicuro che torneremo più forti di prima, ci siamo sempre rialzati nei momenti più duri. Ci mancano gli eventi, il contatto con la gente… torneremo molto presto.

Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi